Tesserarsi al Cus

Perché associarsi

La tessera CUS permette di:

  • utilizzare gli impianti sportivi del CUS, nel rispetto del regolamento interno
  • partecipare alle attività organizzate dal CUS
  • usufruire delle agevolazioni previste nelle strutture con esso convenzionate
  • usufruire della copertura assicurativa, espressamente prevista per legge

Per motivi assicurativi e legali non è possibile frequentare alcun tipo di attività proposta dal C.U.S. Pisa senza essere in possesso della tessera socio per l'anno sportivo in corso.

Chi si può associare

Tutti i cittadini dai 4 agli 85 anni, nelle diverse categorie previste:

  • tutti gli studenti iscritti all'Università di Pisa per l'A.A. in corso o regolarmente iscritti all'anno accademico precedente
  • tutti gli studenti universitari stranieri facenti parte di progetti di collaborazione o scambi internazionali (Erasmus, etc)
  • tutti i dipendenti ed operatori università e relativo nucleo familiare
  • tutti coloro che siano interessati ad usufruire delle attività sportive proposte dal C.U.S. e non rientrano nelle suddette categorie

 

COME ISCRIVERSI AL C.U.S. PISA

Compilando ed esibendo il modulo d'iscrizione disponibile presso la Segreteria del C.U.S o in calce in questa pagina, negli orari di apertura dello sportello al pubblico in via Federico Chiarugi e presentarlo, corredato della documentazione richiesta sotto descritta, allo sportello iscrizioni.

 

DOCUMENTAZIONE

Studenti iscritti all'Università o facenti parte di progetti di collaborazione internazionali:

  • certificato originale d'iscrizione all'università di Pisa o ricevuta in originale delle tasse pagate per l'anno accademico in corso oppure un'autocertificazione in segreteria (in questo caso occorre esibire un documento di riconoscimento)
  • per coloro che sono dottorandi o specializzandi occorre portare il certificato d'iscrizione che attesti la relativa posizione di dottorando o specializzando
  • gli studenti ERASMUS (o di altri scambi internazionali) devono portare un documento attestante la loro posizione rilasciato dalla propria facoltà
  • certificato medico di IDONEITA' ALLA PRATICA SPORTIVA NON AGONISTICA (non di attività ludico motoria) regolarmente timbrato e firmato dal proprio medico curante o anche il certificato medico di attività sportiva agonistica; il certificato medico deve essere rigorosamente in originale. Il certificato medico una volta depositato, rimarrà agli atti della segreteria del Cus Pisa.

Categorie in convenzioni (dipendenti ed operatori università...):

  • documento che attesti l'appartenenza alla categoria
  • certificato medico di IDONEITA' ALLA PRATICA SPORTIVA NON AGONISTICA (non di attività ludico motoria) regolarmente timbrato e firmato dal proprio medico curante o anche il certificato medico di attività sportiva agonistica; il certificato medico deve essere rigorosamente in originale. Il certificato medico una volta depositato, rimarrà agli atti della segreteria del Cus Pisa.

Altri soggetti:

  • certificato medico per ATTIVITA' SPORTIVA NON AGONISTICA (non di attività ludico motoria), in originale; il certificato medico deve essere rigorosamente in originale. Il certificato medico una volta depositato, rimarrà agli atti della segreteria del Cus Pisa.

 

COSTI ASSOCIATIVI ANNUI

  • Studente iscritto all'Università di Pisa e Studente facente parte di progetti di collaborazione internazionali, Dottorandi e Specializzandi dell'Unipi: gratuito.
  • I soggetti della categoria sopra descritta, ove si tratti di sport non assicurabili tramite Università o istruttori: € 20,00.
  • Dipendenti C.U.S. (incluso familiare di primo grado), membri C.D € 25,00.
  • Tesserati Federali Cus Pisa: € 20,00.
  • Assegnisti dell'Università di Pisa, Dipendenti Università di Pisa a tempo determinato (incluso familiare di primo grado), iscritti UNIDEA, APAC, questura di Pisa ed altre convenzioni : € 30,00.
  • Altri soggetti non compresi nelle categorie precedenti € 35,00. 

 

RIMBORSI

Si ricorda che non sono previsti rimborsi per la mancata fruizione dei servizi offerti dal Centro universitario sportivo pisano. Eventuali rimborsi delle quote versate dai singoli utenti saranno predisposti solo in casi eccezionali ed in particolare per la mancata attivazione di un corso precedentemente previsto.